Il Palio di Siena è una corsa equestre (o giostra, come si diceva in antichità) che rievoca le tradizioni delpassato medievale della città.
Il Palio viene corso ininterrottamente da più di 100 anni, pertanto non possiamo parlare di una rievocazione storica, ma di una vera e propria festa popolare.

 

Questa importante manifestazione si tiene due volte l’anno , una in occasione della Madonna del Provenzano (2 luglio) e una per festeggiare la fine delle ricorrenza della Madonna Assunta (16 agosto, dopo Ferragosto).
Il Palio viene corso dalle Contrade cittadine: Siena è divisa in 17 Contrade, che corrispondono ai territori della città.
Solo 10 possono concorrere alla gara, di cui 7 partecipano di diritto, mentre le altre 3 vengono estratte nei giorni prima dell’evento. Per quanto riguarda il Palio di luglio, le Contrade aventi diritto a partecipare sono: Pantera, Giraffa, Selva, Istrice, Aquila, Torre e Liocorno; le altre saranno estratte il il 25 maggio.

 

Radicofani 🏡

 

Confrontare